Image

Associazione Nazionale Aziende Ortopediche

ASSORTOPEDIA si propone come punto di riferimento per tutte quelle imprese del settore che intendono percorrere una strada qualificata di tipo imprenditoriale e desiderano perseguire obiettivi di crescita all’interno di un sistema professionale e accreditato.

Image

Chi siamo?

Assortopedia - Associazione Nazionale Aziende Ortopediche - unica nel settore ad aderire a Confindustria Dispositivi Medici, è un’associazione d’imprese che operano nell’innovazione, produzione e fornitura di dispositivi ortopedici e ausili.

Nasce dalla spinta di imprenditori decisi ad accrescere e valorizzare il proprio progetto d’impresa e tutte quelle iniziative che pongono al centro la Persona Fragile - il suo recupero funzionale e sociale - attraverso una maggiore conoscenza e diffusione delle conoscenze tecnologiche.

L’ Assistenza protesica è l'insieme delle prestazioni erogabili dal Servizio Sanitario Nazionale, che comportano la fornitura di protesi, ortesi e ausili tecnologici nell’ambito di un piano riabilitativo-assistenziale volto alla prevenzione, alla correzione o alla compensazione di menomazione o disabilità funzionali conseguenti a patologie o lesioni, al potenziamento di attività residue, nonché alla promozione dell’autonomia dell’assistito.

La materia che fino al 2017 è stata regolamentata, a livello nazionale, dal DM 27 agosto 1999, n. 332 "Regolamento recante norme per le prestazioni di assistenza protesica erogabili nell'ambito del SSN: modalità di erogazione e tariffe", è stata modificata dal recente decreto del Presidente del Consiglio dei Ministro 12 gennaio 2017 “Definizione e aggiornamento dei Livelli Essenziali di Assistenza, di cui all’art. 7 comma 1 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502” .

Tale decreto ha riformulato nel nuovo nomenclatore (di cui all’Allegato 5) le prestazioni e le tipologie di dispositivi, erogabili dal SSN, che si articolano nei seguenti tre elenchi:

  • elenco 1: protesi e ortesi costruite o allestite su misura da un professionista abilitato all'esercizio della specifica professione sanitaria o arte sanitaria ausiliaria, gli aggiuntivi e le prestazioni di manutenzione, riparazione, adattamento o sostituzione di componenti di ciascuna protesi o ortesi;
  • elenco 2A: ausili tecnologici di fabbricazione continua o di serie che devono essere applicati dal professionista sanitario abilitato;
  • elenco 2B: ausili tecnologici di fabbricazione continua o di serie, pronti per l'uso, che non richiedono l'applicazione da parte del professionista sanitario abilitato.

Il DPCM 12.1.2017, citato, ha inoltre definito all’art.18 “I nuovi destinatari dell’assistenza protesica” e all’allegato 12 le nuove “Modalità di erogazione delle prestazioni di assistenza protesica“.